PAGINA IN COSTANTE AGGIORNAMENTO  

Normativa nazionale 

 

In questa sezione troverete tutte le informazioni utili.

 

Certificazioni verdi

Il decreto prevede l’introduzione, sul territorio nazionale, delle cosiddette “certificazioni verdi Covid-19”, comprovanti lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 o la guarigione dall’infezione o l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo.

Le certificazioni di vaccinazione e quelle di avvenuta guarigione avranno una validità di sei mesi, quella relativa al test risultato negativo sarà valida per 48 ore. Le certificazioni rilasciate negli Stati membri dell’Unione europea sono riconosciute come equivalenti, così come quelle rilasciate in uno Stato terzo a seguito di una vaccinazione riconosciuta nell’Unione europea.

Il Friuli Venezia Giulia dal 29 novembre è diventato zona gialla anticipando di una settimana le misure previste nel decreto per il cosiddetto Super Green Pass, che resteranno in vigore fino al 15 gennaio.

 

Le capienze rimangono le stesse della zona bianca: il 75% per gli stadi, il 100% per cinema e teatri e il 50% nelle discoteche ma, come spiegato, solo chi è munito di Super Green Pass potrà accedervi. Tra una settimana il Green Pass non rafforzato (quindi anche con tampone negativo) sarà richiesto anche negli alberghi, nelle docce e spogliatoi degli impianti sportivi anche all’aperto, sui mezzi pubblici, i treni nazionali e regionali, gli aerei, gli autobus urbani ed extraurbani. Con il pass base si può già da oggi accedere a piscine, palestre, centri benessere, musei e impianti sciistici di risalita. 

 

LINK Ordinanza 45_PC_FVG dd 05_12_2020.pdf

 

*****

approfondimenti e aggiornamenti:

 

Raccolta degli atti recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19
Sito della Gazzetta Ufficiale.

Atti governativi:

Ordinanze del Presidente della Giunta Regionale