CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE SULLA RACCOLTA DEI CONTENITORI TETRA PAK INSIEME A CARTA E CARTONE

Ha preso il via la campagna di comunicazione sulla raccolta differenziata dei contenitori Tetra Pak nei 12 Comuni della Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale: Artegna, Bordano, Chiusaforte, Dogna, Gemona del Friuli, Malborghetto Valbruna, Moggio Udinese, Montenars, Resia, Resiutta, Trasaghis, Venzone.

"Ricicliamoli insieme, ricicliamoli tutti!”: questo lo slogan della campagna promossa dalla Comunità Montana, Tetra Pak Italia e Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica) e realizzata per la parte grafica da la lumaca per Consorzio Concerto (rete nazionale Achab Group).
Ricicliamoli insieme, ricicliamoli tutti! ha l’obiettivo di diffondere tra i cittadini una mentalità favorevole alle tematiche ambientali e facilitare l’avvio della raccolta differenziata del cartone per bevande, fornendo tutte le indicazioni per effettuare correttamente il conferimento insieme a carta e cartone.

La campagna di comunicazione, inoltre, aiuta a capire al meglio il destino dei cartoni per bevande che vengono gettati nei contenitori della raccolta differenziata di carta e cartone. Questi imballaggi raccolti in modo differenziato, sono avviati in cartiera dove la cellulosa (principale componente dei contenitori) verrà separata da polietilene ed alluminio attraverso il normale processo di produzione cartaria senza aggiunta di prodotti chimici, per poi essere utilizzata nella produzione di nuovi materiali a base cellulosica (nuova carta per cancelleria, carta da imballaggio, ecc.).

IMPORTANTE NOVITA': Piatti e Bicchieri monouso insieme agli altri imballaggi in plastica

E' definitivamente confermata l'estensione della raccolta differenziata ai piatti e ai bicchieri monouso in plastica. Grazie all'intesa tra Corepla, Anci e Conai, dal primo maggio 2012 è possibile conferire insieme agli altri imballaggi in plastica anche i piatti e i bicchieri monouso, mentre restano escluse le stoviglie durevoli riutilizzabili, anche se in plastica.

Si tratta di un importante novità che permetterà di elevare le percentuali di raccolta e quindi di riciclo e recupero, oltre a rendere sicuramente più semplice ed intuitiva per il cittadino la separazione in casa degli imballaggi da conferire nella raccolta differenziata. E' importantissimo però che i piatti e i bicchieri siano prima completamente svuotati da ogni residuo, fatte salve le inevitabili tracce del contenuto: la presenza nella raccolta differenziata di soprattutto di avanzi organici, infatti, costituirebbe un serio problema non solo per il successivo avvio a riciclo e recupero, ma anche per l'effettuazione delle operazioni preliminari di selezione.



CALENDARIO del servizio di raccolta dei rifiuti urbani 2012/2013